futuro

Una visione positiva degli ultimi 18 anni di governo italiano

In un precedente articolo abbiamo iniziato a parlare del grande B, e di alcuni errori fatti dalla sinistra. Darò a questo secondo articolo un taglio differente, iniziando a esporre i lati positivi degli ultimi diciotto anni di lotta politica italiana, confutando il detto “si stava meglio negli anni ’80” oppure “si stava meglio quando si …

Una visione positiva degli ultimi 18 anni di governo italiano Read More »

L’italia di oggi

Nell’ultimo periodo mi sono allontanato dalle considerazioni politiche, disgustato dal fallimentare secondo governo Prodi, caduto per interessi personali di sapore giudiziario. La Iervolino a Napoli ha fatto di male in peggio, confermando l’incapacità della larga coalizione di sinistra di essere attuativa e risolutiva rispetto ai problemi del paese. I giornali Italiani sono bipolari: ci sono …

L’italia di oggi Read More »

Second life: finalmente è morta l’idea che fosse trendy

A Gioorgi.com non siamo avvezzi a credere a tutto quello che dice la stampa. Per parecchio tempo, il fenomeno “Second Life” ha imperversato sui media: sembrava che se tu non avessi un avatar, un negozio virtuale, un’ “isola politica” o un’attività piazzata su second life saresti stato etichettato come “sfigato digitale”. In questi giorni è …

Second life: finalmente è morta l’idea che fosse trendy Read More »

Previsioni mancate: Castagne 2008

Sono sempre stato molto scettico verso le visionarie opinioni di molti “guru”, siano essi tecnocrati o economisti di fama. In italiano si dice “prendere in castagna qualcuno”, quando lo si smaschera, oppure si dimostra che sta sbagliando. Vediamo quindi quante castagne ci ha riservato questo autunno… Castagna 1: l’era all’idrogeno continua ad essere posticipata In questi …

Previsioni mancate: Castagne 2008 Read More »

Telecom troubles

[AGGIORNAMENTO: Le dimissioni di Provera meritano una riflessione piu’ approfondita che faro’ a “bocce ferme”. Mentre gli eventi evolvono, vi consiglio l’articolo di Turani uscito il 16 settembre su Repubblica]

La decisione di Tronchetti Provera di scorporare nuovamente Tim da Telecom italia ha generato un’infuocata polemica in Italia. Vediamo di capire le posizioni, andando oltre la propaganda.

Tronchetti Provera ha deciso di scorporare Tim da Telecom.
Questa azione pare orientata trasformare Telecom in una “media company” e palesa l’intenzione di usare ricavere del denaro da questa operazione.
E’ quindi abbastanza probabile che almeno una parte di Tim verra’ ceduta: si vocifera di accordi con aree vicine alla TV satellitare, ma sono solo illazioni al momento.