Patria, Famiglia e restaurazione:il Giorgi(a) Meter

Il governo Meloni ha iniziato a governare, con i suoi ministri.

Governare l’Italia è un compito complesso e spesso una mission impossible. Se gli americani percepiscono lo Stato come un intralcio, gli Italiani vanno oltre e cercano di evitarlo come la peste, sia in termini di insofferenza conclamata sul pagamento dei tributi, che in generale su polemiche infinite su qualsiasi provvedimento.

Però il Conte1 ha mostrato una bella corazzata di ministri incompetenti, alle prime armi, creduloni (terrapiattisti o no-vax antelucani) e quindi fare meglio si può, basta stare zitti: cosa che però non è riuscita benissimo negli ultimi due mesi, come vediamo più sotto….

Continue reading

Posted in Italian Content, Lettere a mia figlia | Tagged , , , , , | Leave a comment

Stable diffusion per Apple Silicon ufficiale da Apple

Today, we are excited to release optimizations to Core ML for Stable Diffusion in macOS 13.1 and iOS 16.2, along with code to get started with deploying to Apple Silicon devices.
Rif e commenti su hacker news


Continue reading

Posted in English Content, Italian Content | Tagged , | Leave a comment

Come funzionava il TURBOTAPE di C/64 e Vic20?

In modo molto complicato…. ora ci arriviamo
I Computer Commodore erano venduti senza alcuna periferica. Quella che costava meno, era il registratore  a cassette, che era un dispositivo “custom”. Contrariamente allo ZX Spectrum, non era infatti possibile collegare un registratore analogico “normale” ai Commodore. Le audio cassette negli anni ottanta erano economicissime (contrariamente ai floppy, che erano meno diffusi) e gli editori potevano duplicarle facilmente per creare “magazines” da vendere nelle edicole, sfruttando i sistemi di distribuzione che esistevano per la musica tradizionale.

Continue reading

Posted in Italian Content, Lettere a mia figlia, Retro Computing | Tagged , | Leave a comment

Black Friday Games

In questi giorni stiamo giocando a due giochi indie che ci sentiamo di consigliare: “Cult of The Lamb” e “No Man’s Sky”.

Il primo, che è fantastico per l’ironia, il disegno e la meccanica è Cult of the Lamb:

Siete un agnello che viene fatto resuscitare da un dio oscuro, che come tutti gli dei ha bisogno di gente che lo veneri.
Per riportarlo agli antichi fasti va quindi creato un culto, appunto. Il personaggio è puccioso e demoniaco assieme, e lo stile cartoon è azzeccatissimo.
La meccanica di gioco è un mix di due modalità: bisogna occuparsi degli adepti (es cucinare, costruire strutture, ecc) e dare loro anche lavori da fare; e poi bisogna imbarcarsi in delle “crociate”.
Ora et labora, ma in salsa tipo Mazzula et Labora.
La meccanica delle crociate è semplice: si combatte e si devono schivare i colpi. Assomiglia in questo ad un Hades ridotto all’osso, ma accessibile e con un certo grado di liberta nella scelta dei bonus che si trovano di tanto in tanto.
Se si muore durante una crociata si viene resuscitati, perdendo il 50% di quanto raccolto.
E’ quindi un mix tra un Tamagoci del 2022 e un minimo di azione.
Sul playstation store lo si trova anche sotto i 20 euro, in questi giorni.

L’altro gioco che abbiamo provato, ci convince meno ma può avere un suo senso è “No Man’s Sky” che ha dalla sua il fatto di non aver fatto il “botto” quando uscì, e di aver aggiunto una modalità “relax”, oltre ad una creativa. E’ una specie di Minecraft graficamente più curato, a cui forse manca ancora un quid. Ma anche qui parliamo della metà del prezzo di Ragnarok o di Elder Ring, una modalità on line che può valer la pena e qualcosa di un po’ più contemplativo rispetto appunto a giochi di combattimento puri.

Entrambi questi giochi si trovano su praticamente tutte le piattaforme, con sconti differenti, che oscillano tra i 20 ed i 25 euro.

Posted in Italian Content, Uncategorized | Tagged , | Leave a comment

Open watcher: Nilfs file system and concourse CI

NILFS is a log-structured file system supporting versioning of the entire file system and continuous snapshotting, which allows users to even restore files mistakenly overwritten or destroyed just a few seconds ago.

NILFS was developed by NTT Laboratories and published as an open-source software under GPL license, and now available as a part of Linux kernel.

Discussion on Hacker News

Built on the simple mechanics of resources, tasks, and jobs, Concourse presents a general approach to automation that makes it great for CI/CD.

 

 

Posted in English Content, Knowledgebase | Tagged , | Leave a comment

Feather: Simple Icons with MIT License

Posted in English Content, Knowledgebase | Tagged | Leave a comment

Si fa presto a dire ISC e sul valore del codice commentato

Nell’autunno 2007 fui ingaggiato da UBI Casa per alcune attività tra cui un generatore di documenti finanziari semi-automaico.
In questo contesto, si doveva anche dismettere un AS/400 su cui restava una funzione  per il calcolo dell’indice Sintetico di costo (ISC o TAEG), che serviva sia nel mio progetto che per una calcolatore da visualizzare sul sito.
Le specifiche erano abbastanza vaghe, e mi fu consegnato il codice simile al seguente:

Continue reading

Posted in Italian Content, Lettere a mia figlia | Tagged , , | Leave a comment