Telecom troubles

Tronchetti Provera ha deciso di scorporare Tim da Telecom.
Questa azione pare orientata trasformare Telecom in una “media company” e palesa l’intenzione di usare ricavere del denaro da questa operazione.
E’ quindi abbastanza probabile che almeno una parte di Tim verra’ ceduta: si vocifera di accordi con aree vicine alla TV satellitare, ma sono solo illazioni al momento.


Poiche’ Tim e’ rimasta l’unica azienda italiana di telefonia, e data la dimensione e la storia statale di Telecom, il governo si e’ risentito per questa mossa a sorpresa di Tronchetti.

Sono da indagare le ragioni profonde del dissesto di Telecom.
Il tentativo di Tronchetti e’ di migliorare i conti della capogruppo, trasformando Telecom Italia in una “media company”, magari facendo entrare Murdoch nel consiglio di amministrazione di TIM.

Personalmente sono molto dubbioso sul radioso futuro di AliceOnTV e vedo molto meglio il digitale terrestre, caldeggiato dal gruppo di potere Berlusconi.

Leave a Reply