Kit Lezione3: Cose da non fare la prima settimana

April 4, 2008
By

Ciao giovane virgulto!

Se hai seguito i consigli delle prime due lezioni del fantastico kit per il programmatore java, ora sei uno stupendo e originale analista programmatore java finto.

Non sai la contentezza che mi riempie il cuore!
Ma ora che sei quasi un figlio/a per me, è necessario mio giovine virgulto, che tu non prenda freddo quando esci alla mattina e che non faccia castronerie enormi al lavoro.E sono proprio io qui, per aiutarti! Non sai quanto mi stai a cuore!

Ricapitolando, se sei stato scaltro e  sveglio hai superato tre inutili colloqui tecnici, e una società dal nome evocativo ma privo di senso ti ha portato dentro una grande struttura, sia essa una banca, una società di telecomunicazioni o un supermercato (anche loro vendono su internet, sapevi?). Se sei stato fortunato, ti hanno anche dotato di un pc portatile con lo schermo rotto e/o semi funzionante.

Ma ora è necessario che tu non commetta errori. Prima di tutto, appena arrivi al lavoro apri il portatile e accendilo.
Una volta che sarai connesso ad internet, evita di andare su siti che potrebbero portarti discredito. I siti migliori per te sono siti tecnici pieni di tizi fissati con la tecnologia (appunto) e con gravi problemi di comunicazione interpersonali.

Siti come Slashdot, JavaSoft.com e IBM vanno benissimo per iniziare. Il sito IBM poi ha anche una stupenda e sopraffina versione in italiano. Se vuoi darti un tono, mi permetto di suggerirti anche il sito della Apple, purché eviti di caricarti i filmati degli spot.
Evita siti come Youtube e l’email di yahoo.it, perché fanno pensare al tuo responsabile che ti stai facendo i fatti tuoi! Per i primi tempi, devi mostrarti un tipo interessante e ricercato: mettiti una giacca dai colori dimessi, senza cravatta e ben vestito. Lavati possibilmente una volta ogni ogni giorno, e fatti la barba (se sei uomo) e truccati (se sei donna). Di qualunque sesso tu sia, evita le minigonne, almeno per i primi tempi.

Se hai accesso ad una stampante, stampa qualche manuale a caso: suggerisco straz e ihbereit per iniziare, e anche giavaserverpeigies specifichescion.

Se ti chiedono se sai qualcosa della teconolgia XX, rispondi a caso scegliendo tra le seguenti:

  • Sì!
  • Sicuro!
  • Come no!
  • Claro!

Se ti chiedono come stai andando rispondi sempre “A manetta!” che fa tanto rustico, soprattutto in un ambiente informale come un supermercato.  Vai sempre a mangiare con i tuoi colleghi, e fatti offrire il caffé almeno le prime due volte (per risparmiare), poi offrilo pure tu, ma solo alle persone che contano e quando non siete in troppi.

Evita l’aglio.

Tags: ,

Leave a Reply