Turbo Frittata alle patate

Ingredienti per 2 persone molto affamate (o 3 molto sazie):

500 gr di patate
4 uova

Scaldate in una padella anti-aderente di grandi dimensioni 4 cucchiai di olio di oliva. Aggiungete le patate tagliate a rondelle, e cuocete a fuco medio.

A parte sbattete le 4 uova, aggiungendo un pizzico di latte, sale e pepe.

Quando le patate sono morbide, spegnete il fuoco e schiacciatele con un cucchiaio di legno.  Aggiungete le uova sbattute, e cuocete a fuoco moderato per qualche minuto.
Otterrete una frittata modello “omelette”, senza bisogno di girare.

Variante dal cucchiaio d’argento, made by Gioorgi.com

Pane alle olive

Vi piace il pane? Il costo del grano sta diventando un’ossessione?

Ebbene comperando una macchina per il pane, potreste risparmiare qualche soldino, e divertirvi!
Se siete single, avrete il vantaggio che il pane prodotto in casa si mantiene per quasi una settimana, è più buono e vi consente di controllare meglio la vostra dieta alimentare.
Per quanto riguarda il risparmio, tenete presente che una michetta costa mediamente tra i 40 ed i 50 centesimi di euro, e con appena 70 centesimi vi portate a casa 1Kg di farina….osservando che la michetta pesa circa un etto, anche prendendo in considerazione il costo degli altri ingredienti e dell’energia usata dalla macchina, otterrete un risparmio significativo.

Continue reading “Pane alle olive”

Crepes

Vi siete mai chiesti come si fa una crepes? Ebbene, il vostro blog di fiducia è qui per voi, cari e care singles!

Preparare crepes è una fantastica occasione per divertirsi con gli amici e/o dimostrare a papà e mammà che potete stare da soli un intero weekend senza morire di fame (la ricetta presentata può farvi sopravvivere in modo sano per 2, massimo 3 giorni).

Ma ora bando alle inutili ed ovvie ciance ed iniziamo:Padella Crepes

Ricetta Crepes 

Ingredienti per 4 persone affamate, o 5-6 persone normali:

  • 4 uova 
  • 250gr di Farina 
  • Mezzo litro di latte
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaino di olio di semi

E' indispensabile premunirsi di una padella anti-aderente dal fondo basso, e di una spatola di legno per staccare agevolmente la crepes.

Poiché sono un perfezionista, qui trovate una evocativa immagine dei ferri giusti del mestiere.

Preparazione: iniziate rompendo le uova in una terrina, con il sale e l'olio. Poi aggiungete con calma la farina, amalgamando il composto con una forchetta. Mano a mano che procedete otterete un composto denso. Aggiungete a poco a poco il latte, facendo in modo di evitare grumi.

Quando il composto è pronto, è bene cuocerlo tutto, anche se teoricamente può conservarsi 24h in frigo.
Il segreto delle crepes è il ritmo, la pazienza e la fede (in voi stessi).

Iniziate a scaldare la padella e ungetela con uno strato sottilissimo di olio (usate una patata per ungerla….). Versate  un cucchiaio del composto (anche un pò meno) in modo uniforme. Esso si cuocerà in poco tempo, e dovrete girare la crepes dall'altro lato.

Le prime crepes vi verranno orride. Ma veramente orride. Però procedendo la temperatura dell'olio si stabilizzera (ricordate di aggiungerne ogni tanto!) e lo zen delle crepes vi farà diventare abili a girarle. Con il tempo le crepes si ammonticchieranno una sull'altra su un vasto piatto, e gli insuccessi giovanili saranno schiacciati dall'esperienza acquisita.

Le crepes che avete fatto possono essere abbinate ad affettati oppure a dolci (es nutella, marmellata, zucchero, ecc).

Potete anche usarle come base per fare dei cannelloni in bianco leggeri, ma per questo andate a casa di mammà.

Se siete da soli, le quantità consigliate sono 2 uova,  125 gr di farina e 250 ml di latte.

 

A presto carissime e cari single :) 

Aggiornamento, 11 Novembre 2007
Certificazioni
Visto l'enorme successo che ho riscosso, posso a buon titolo considerami Master Of Crepes 2007 (in gergo "Gran Moc") e quindi posso darvi la certificazione Moccolo junior. Mandatemi le foto dei vostri successi, allegando il vostro nome di battaglia e la vostra pagina web (no pasticcioni perditempo)!