Istruzioni per diventare fascisti

Michela Murgia scrive fantasticamente.

Sabato ho trovato questo libello di poche pagine che con l’arma dell’ironia e dell’inversione di ruoli, tenta di trasformare un lettore motivato in un fascita per il XXI secolo.

Con intelligenza, ironia e dialettica Michela Murgia ha fatto un piccolo capolavoro.

L’opera è agile e scorrevole, si legge in un pomeriggio. Ma l’acume di Murgia sta nel prendere gli slogan dei populisti moderni (ce ne è per tutti, vi troverete dentro le frasi del vostro leader preferito :) e fonderli con l’oratoria tipica dell’epoca fascita. I concetti ricalcano quelli di alcuni politici “nostalgici” del Movimento Sociale Italiano (MSI) mentre gli esempi portati per addestrare l’aspirante fascita addita le frasi, i selfie e i tweet che vediamo usati nell’ultimo paio d’anni.

Un’opera fresca per un estate atipica

La versione cartacea è ottima per passarla agli amici, quella kindle se volete risparmiare qualche euro.

 

 

 

 

Posted in Italian Content, Libri | Tagged | Comments Off on Istruzioni per diventare fascisti

Prova di Safaribooksonline

Dopo una lunga esperienza con O’Reilly, abbiamo deciso si provare il servizio a pagamento “Safari Books Online”: in questo articolo esploriamo i pro e i contro di questo servizio coraggioso, che siamo certi vi darà parecchie soddisfazioni.

Continue reading

Posted in Italian Content, Libri | Tagged | 1 Comment

Libri Suggeriti

Ecco una selezione dei libri letti e consigliati dalla redazione di Gioorgi.com:

Chuck Palahniuk, Fight Club, 2005 — 5 stelline su 5

Anche se avete visto il film, vi consiglio caldamente di leggere questa piccola novella cinica e nichilista. Lo stile in cui è raccontato vi ripargherà nel caso sapeste già la trama. Un soggetto fantastico, descritto in modo immersivo, un must per ogni grande lettore (e scrittore).

Anthony Bourdain, Kitchen-Confidential,2000 — 4 stelline su 5

Il libro è gradevole da leggere, ed è la biografia dell’autore, che in america conta parecchi libri all’attivo ed è uno  Chief americano di origine francofona. Molto divertenti sono alcuni capitoli come “Big Foot”, oppure quelli che raccontano la sua giornata tipo di chief newyorkese. Da non perdere nemmeno il capitolo in cui ci viene spiegato tutto quello che può andare storto quando tentate di aprire un ristorante, con minuziose descrizioni e catastrofismi esemplificativi.

Purtroppo il libro ha una pecca poiché l’autore non ci spiega come sia riuscito ad uscire dal tunnel della droga, in cui cade a metà della sua vita, e che segna un piccolo iato anche nell’opera. Per questa ragione forse 4 stelline su 5 sono tante ma diamine,  leggetelo prima di giudicare!

Joe R. Lansdale, Il mambo degli orsi, 1995 — 3 stelline su 5

Benché la trama sia facile da intuire (ho scoperto il colpevole nemmeno a 2/3 del libro) è il come la storia venga raccontata che fa la differenza. Questo racconto è stupendo perché ci immerge in un’avventura americana on the road, e in cui ognuno dei personaggi ha una psicologia complessa, non è “piatto” o manicheo, mai buono ma nemmeno del tutto “marcio” e irrazionale.

Se a questo si aggiunge uno stile in prima persona brioso e ironico, capirete perché mi sento di consigliarvelo, soprattutto se amate il romanzo noir americano
Se invece preferite racconti meno crudi, allora statene alla larga ma… dategli una possibilità prima…

Posted in Italian Content, Libri, Recensioni | Tagged , , | Comments Off on Libri Suggeriti