Chi è causa del suo male…

… non governa.

La sinistra progressista non è riuscita in questi anni a

  1. Semplificare le adozioni
  2. Rendere l’eutanasia sicura e praticabile
  3. Rendere semplici le unioni gay
  4. Depenalizzare lo spaccio di droghe leggere (non legalizzarlo eh!)
  5. Rendere la legge sull’aborto 194 applicabile indipendentemente dal numero di obiettori in ogni ospedale
  6. Mettere i giovani al centro del lavoro, invece che del precariato
  7. Parlare di quote rosa, di fatto premiando spesso i maschi del partito

Per cui lil PD ha perso la sua chance. E doveva subito cambiare leader e nome.

Invece ha rieletto come capigruppo gli artefici della sconfitta, tenendo tutta la dirigenza che ha perso.

La Meloni è la cosa migliore che poteva capitarci tra i leader di centro destra attuali (mr papetee & mr conflittodintetesse)

La cosa più pericolosa è irreversibile che può fare la Meloni è far uscire il paese dall’Europa, e in cinque anni ci può riuscire.

Oltre naturalmente a trasformarci in un paese più piccolo, vecchio, egoista, plutocratico e in cui si parla una lingua sola.

Chi deve raccogliere la sfida a Giorgia non può usare slogan del passato, ma può iniziare schiacciando le cariatidi ultra cattoliche tra i ministeri, che bene non ci faranno

This entry was posted in Italian Content and tagged . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.