JQuery Trainer

Benvenuti alla pagina di informazioni sui seminari di JQuery tenuti per Valueteam!

2010_JQuery_Giorgi_Intro_v1.0

Link Essenziali:

Per la Reprise

Se non avete seguito la prima parte del seminario: leggete le slide e consultate anche questo tutorial http://docs.jquery.com/Tutorials:Getting_Started_with_jQuery.

Per trarre massimo profitto dalla Reprise, consiglio di scegliere un plugin e provare ad installarlo.
Trovate l’elenco dei plugin al seguente indirizzo:
http://plugins.jquery.com/

Infine, la reprise tratterà anche del Test Driven Development: per questa ragione è consigliato prendere visione della seguenti librerie Java:
Mockito http://mockito.org/
JUnit http://www.junit.org/

Approfondimenti e Risposte

E’ possibile far girare JQuery lato server?
Sì, esiste chi ha fatto girare JQuery su Rhino.

Aggiornamento Nov2010:
Esiste anche  un progetto chiamato node.js: si tratta di un server mono-thread sviluppato nel motore javascript di Chrome V8.

E’ possibile implementare l’autocompletamento in modo semplice?
Sì, JQuery UI ha una funzione “autocomplete” molto compatta e comoda. Non è necessario servirsi di plugin esterni (che infatti sono pochi).

Storia Super Rapida di Internet

This entry is part 3 of 5 in the series Formazione

Si parla molto di Internet su… Internet, ma tutte le pagine che trattano della storia di Internet hanno due classici difetti: (a) sono verbosissime e (b) sono in inglese. Così abbiamo pensato di fare un riassunto super compatto nelle pagine di Gioorgi.com…

La prima rete interconnessa è quella creata dal dipartimento di difesa americano, e chiamata ARPANET. Siamo all’inizio degli anni 70.

Continue reading “Storia Super Rapida di Internet”

Singleton Design Pattern in Java

Il design pattern Singleton è il primo design pattern in cui si si imbatte, ed è molto importante anche perché aiuta a comprendere meglio i linguaggi OOP.

Potete trovare un’ottima introduzione presso Wikipedia, dove leggiamo:

Il metodo più semplice per implementare questo pattern è quello di rendere privato il costruttore della classe impedendone così l’istanziazione diretta, e nello stesso tempo fornire un metodo getter statico che restituisca ogni volta la stessa, unica, istanza

Ecco un esempio in Java:

public class MioSingolo {
    private static MioSingolo istanza = null;

    private MioSingolo() {}

    public static MioSingolo getMioSingolo() {
        if (istanza == null) {
            istanza = new MioSingolo();
        }
        return istanza;
    }
}

Ecco lo stesso esempio thread safe…

public class MioSingolo {
    private static MioSingolo istanza = null;

    private MioSingolo() {}

    public static synchronized MioSingolo getMioSingolo() {
        if (istanza == null) {
            istanza = new MioSingolo();
        }
        return istanza;
    }
}

Riferimenti