Italian Content

Benvenuti alla sezione italiana di Gioorgi.com
Wellcome to the Italian section of Gioorgi.com.
In questa area trovate riepilogati tutti gli articoli in Italiano disponibili su Gioorgi.com.

Audiocast: linguaggi web

Sono stato intervistato dal podcast di notizie digitali. In questo mio secondo intervento facciamo alcune rifessioni sui linguaggi di programmazione utilizzati nello sviluppo Web. In particolare cerchiamo di capire il successo di PHP rispetto ad altri linguaggi, e che cosa possiamo attenderci da RubyOnRails. Potete leggere anche del mio primo intervento su audiocast riguardante ajax.

Storia d’Italia: la P2

La loggia massonica Propaganda Due, più nota come P2, fu una loggia massonica già appartenente al Grande Oriente d’Italia dedicate a reclutare nuovi adepti alla causa massonica; fu una loggia “coperta”, cioè segreta, e questa circostanza, insieme alla caratteristica di riunire appunto in segreto circa mille personalità di primo piano, principalmente della politica e dell’Amministrazione dello Stato italiano, suscitò uno dei più gravi scandali della storia della Repubblica.

Telecom troubles2

Telecom Troubles2: spia e fatti spiare.
Le vicende che hanno al centro la Telecom, aumentano a vista d’occhio.
Rimaniamo basiti mentre la magistratura indaga un notevole numero di persone.
Ma chi vuole proteggere il decreto appena varato?…

Telecom troubles

[AGGIORNAMENTO: Le dimissioni di Provera meritano una riflessione piu’ approfondita che faro’ a “bocce ferme”. Mentre gli eventi evolvono, vi consiglio l’articolo di Turani uscito il 16 settembre su Repubblica]

La decisione di Tronchetti Provera di scorporare nuovamente Tim da Telecom italia ha generato un’infuocata polemica in Italia. Vediamo di capire le posizioni, andando oltre la propaganda.

Tronchetti Provera ha deciso di scorporare Tim da Telecom.
Questa azione pare orientata trasformare Telecom in una “media company” e palesa l’intenzione di usare ricavere del denaro da questa operazione.
E’ quindi abbastanza probabile che almeno una parte di Tim verra’ ceduta: si vocifera di accordi con aree vicine alla TV satellitare, ma sono solo illazioni al momento.

D’Alema fermati!

Le ultime dichiarazioni del ministro degli esteri Massimo D’Alema iniziano a preoccuparmi. Infatti, benche’ la decisione di intraprendere la missione in Libano abbia ricevuto il placet di quasi tutto il parlamento, di una buona parte della sinistra e anche dell’Europa, essa non e’ ancora iniziata. E quindi prevedibile che tra una o due stagioni ci troveremo a piangere qualcuno dei nostri soldati, e infurieranno le polemiche sul “perche’ siamo andati la'”.

Il risveglio dell’Italia sopita

Da http://uffa-sta-cina.blogspot.com/2006/06/se-volete-fare-carriera-nella-vostra.html:


“L’Italia anche in questo periodo di crisi, rimane leader mondiale nelle macchine che fanno le macchine, con una miriade di piccole società che inventano il futuro ogni giorno. Questo è il vero tessuto che tiene a galla il paese. Guardate ora in fondo al vostro cassetto segreto e tirate fuori quell’idea che non avete mai avuto il coraggio di portare avanti. Certo occorre un briciolo di follia, ma vivrete almeno una stagione da leoni”