Telecom troubles

[AGGIORNAMENTO: Le dimissioni di Provera meritano una riflessione piu’ approfondita che faro’ a “bocce ferme”. Mentre gli eventi evolvono, vi consiglio l’articolo di Turani uscito il 16 settembre su Repubblica]

La decisione di Tronchetti Provera di scorporare nuovamente Tim da Telecom italia ha generato un’infuocata polemica in Italia. Vediamo di capire le posizioni, andando oltre la propaganda.

Tronchetti Provera ha deciso di scorporare Tim da Telecom.
Questa azione pare orientata trasformare Telecom in una “media company” e palesa l’intenzione di usare ricavere del denaro da questa operazione.
E’ quindi abbastanza probabile che almeno una parte di Tim verra’ ceduta: si vocifera di accordi con aree vicine alla TV satellitare, ma sono solo illazioni al momento.

Il risveglio dell’Italia sopita

Da http://uffa-sta-cina.blogspot.com/2006/06/se-volete-fare-carriera-nella-vostra.html:


“L’Italia anche in questo periodo di crisi, rimane leader mondiale nelle macchine che fanno le macchine, con una miriade di piccole societ√† che inventano il futuro ogni giorno. Questo √® il vero tessuto che tiene a galla il paese. Guardate ora in fondo al vostro cassetto segreto e tirate fuori quell’idea che non avete mai avuto il coraggio di portare avanti. Certo occorre un briciolo di follia, ma vivrete almeno una stagione da leoni”