Zopa: luci e ombre

Zopa (acronimo di Zone of possible agreement)  è un network peer to peer di prestiti on line, gestito da Maurizio Sella  (cugino di quarto grado dell’ omonimo ex presidente dell’ Abi, per i dettagli consultate questo articolo del Corriere del 12 maggio 2008).

Zopa è il tentativo di offrire un intermediario (alla eBay) tra chi offre credito e chi lo richiede. Peccato che Zopa non fornisca nessun tipo di garanzia a chi offre il credito: in pratica non è una banca, e quindi agisce in un contesto leggermente diverso.
La situazione si è fatta più scabrosa il dieci luglio; infatti sul sito Zopa si legge che

In data 10 luglio 2009 è stato notificato a Zopa il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che, su indicazione di Banca d’Italia, ha cancellato dall’elenco degli intermediari finanziari ex art. 106 la nostra società. Come conseguenza immediata ci vediamo costretti a sospendere la trattazione di nuovi prestiti e l’ingresso di nuovi Prestatori.

Leggiamo su Repubblica che “La contestazione nasce dal fatto che c’ era una giacenza sul Conto Prestatori Zopa, in attesa di uscire come prestito”.

Un articolo del “Corriere della sera” del 25 luglio ci dà maggiori dettagli:

Zopa è stata cancellata il 26 giugno scorso dall’ albo degli intermediari finanziari dal ministero dell’ Economia su proposta della Banca d’ Italia che gli contestava irregolarità, o meglio «l’ abuso», nella raccolta di risparmio ed ha quindi sospeso la trattazione di nuovi prestiti

Il Ministero dell’Economia contesta a Zopa il fatto che il credito passsi attraverso un conto prestatori intestato a Zopa, invece di finire in un unica operazione dal conto dei prestatori a quello dei (futuri) debitori.

All4Web

Siamo lieti di dare risalto alla seguente iniziativa, chiamata All4Web, che si terrà l’8 maggio prossimo venturo:

All4web nasce dalla collaborazione di alcune community e user group del panorama italiano del web. Le community e gli user group sono i luoghi dove persone, con una passione e competenze sopra la media, si confrontano e trattano i più disparati argomenti in ambito IT e Design rendendo questi spazi, seppur virtuali, unici nel loro genere.
Partendo da questa consapevolezza l’iniziativa vuole essere un momento dove raccogliere nello stesso luogo realtà diverse per trattare argomenti trasversali, multi disciplinari senza per questo precludersi la possibilità di affrontare argomenti specifici delle singole realtà.
[…]

La partecipazione a all4web è gratuita. L’evento è realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Informatica dell’Università di Milano Bicocca che ospita la manifestazione.

Ecco l’agenda, con una serie di nostri suggerimenti (in grassetto). In particolare ErLang sta avendo sempre più successo commerciale, e la sessione indicata è vivamente consigliata!

RIA vs RIA Serverside Designer
10.00-10.30 Sessione plenaria – welcome –
10.45-11.45 Implementare RIA con Silverlight 2 Coldfusion come strumento agile di sviluppo J2EE Design di applicazioni RIA
11.50-12.50 Ajax e gestione dei dati nelle RIA Un backend per tutte le stagioni con Spring Blend: un nuovo approccio al Design di Rich Interactive Applications
14.00-15.00 Flex Injection MVC by Example RIA-L world: interazioni in movimento
15.05-16.05 JavaFX: La soluzione per le RIA in Java Viaggio nello sviluppo agile di un gioco di scacchi multiplayer, real-time e massivamente scalabile con javascript ed erlang Designing e wireframing di Rich Internet Application in Flex, AIR e Flash
16.20-17.20 Sessione plenaria – RIA vs RIA – DIBATTITO: Non so prendere in mano una matita, ma sono un artista. La programmazione è arte?


La crisi che non tocca il Black Friday

In America  si definisce Black Friday è negli Stati Uniti il primo venerdì successivo al Thanksgiving Day (Giorno del Ringraziamento), e tradizionalmente dà inizio alla stagione dello shopping natalizio.

Su Wikipedia leggiamo che:

Si tratta di una festa non ufficiale che tuttavia assume una grande importanza sotto l’aspetto commerciale poichè costituisce un valido indicatore sia sulla predisposizione agli acquisti sia indirettamete sulla capacità di spesa dei consumatori americani tanto da essere attentamente osservato e atteso dagli analisti finanziari e dagli ambienti di borsistici americani e internazionali.

Le grandi catene di commerciali offrono in questa occasione notevoli ed eccezionali promozioni al fine di incrementare le vendite.

Il termine Black Friday è nato a Philadelphia e deriva il nome dal pesante e congestionato traffico stradale che si sviluppa, per l’occasione, in quel giorno.

A Gioorgi.com abbiamo quindi provato a chiederci che cosa sarebbe successo il Blakc Friday, controllando la cronaca il giorno successivo a tale data.

Continue reading “La crisi che non tocca il Black Friday”

Drupal, WordPress & Joomla

La scelta di un Content Management System (CMS) è spesso cruciale, soprattutto se dovete usarlo per creare un sito per un utente finale poco smaliziato.

Vi sono così tanti software di CMS, che scriverne uno da zero è quasi sempre un’opzione da considerare con molta cautela.

In questo articolo prenderemo in esame tre CMS scritti in PHP, molto diffusi e con un nutrito numero di fan.

Continue reading “Drupal, WordPress & Joomla”

Che sia semplice!

A Gioorgi.com VIC 20 Boot Screen ci occupiamo di software da molto tempo. Giovanni Giorgi respira il software dalla metà degli anni ottanta,  quando il Vic 20 fu commercializzato in Italia (abbiamo trovato molti dettagli sul nome e la storia del VIC-20, ma la fonte più attendibili è sempre wikipedia).

Dopo così tanto tempo, possiamo affermare uno dei principi fondamentali che qualsiasi persona si occupi di software deve tenere a mente.

Non importa se siete account, ingegneri, responsabili di marketing o semplici sviluppatori junior.
Dovete sempre tenere a mente che il software che producete deve essere facile.

Continue reading “Che sia semplice!”